Le migliori ricette per cucinare il gatto – da mangiagatti [aggiornato]

Che dire, io sono un buon gustaio e mi piace assaggiare un pò tutto, non sono molto schizzinoso, quindi se mi proponi un piatto esotico, asiatico, orientalmente cineeseggiante o fusion a base di carni e verdure, spezie e quant’altro io non arriccio il naso e non sbuffo schifato, se in un certo senso questo atteggiamento è positivo perchè dimostra spirito di adattamento d’altro canto è rischioso perchè può capitare di mangiare schifezze…

Molte volte mi capita di dover cercare una particolare ricetta su internet per estinguere una voglia improvvisa, ma ieri ho trovato le ricette più strane, ho trovato un breve ricettario su come cucinare il gatto.

Ma…

Stavo facendo una ricerca su internet per mio zio, cercavo il cibo per il suo gatto e verificando le offerte dei vari siti.

Ma a un certo punto mi imbatto nel sito:

http://www.mangiagatti.com

Li ho letto varie ricette su come fare il gatto, fritto, in umido e in altri modi ancora.

Ad oggi il sito porta solo a un file pdf, al cui interno c’è un passaggio su come mangiare i bambini di un’anno…

Il testo del pdf è di Jonathan Swift, maestro della satira che ha vissuto tra il 1600 e il 1700, conosciuto per I viaggi di Gulliver e ha scritto il testo per l’appunto in modo satirico, per evidenziare la povertà e la relativa “unica soluzione” per combattere la fame.

Quindi ora il sito si difende dicendo “è tutto uno scherzo”…   “è una burla”…

Ora, spero di non rivedere più ricette a base di animali domestici perchè mi spiace ma per me un pollo e un gatto non sono la stessa cosa.

Vi lascio a due interessanti articoli:

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/10_agosto_12/gatto-damico-1703563991187.shtml

http://www.lastampa.it/lazampa/girata.asp?ID_blog=164&ID_articolo=1791&ID_sezione=339&sezione=

E se vi sentite presi in giro e avevate ancora voglia di mangiare del buon gatto, allora vi consiglio un viaggio in cina, li forse potrete assaggiare anche quello!

Aggiornamento al 19 agosto 2010.

Eh si, in tutta onestà mi aspettavo la fine di quel sito… sono tornato a visitarlo oggi e il risultato è stato che adesso il sito è chiuso, alla fine sotto la minaccia delle denunce da parte di associazioni animalistiche, tenendo in considerazione che in caso di condanna il “propietario del sito”  sarebbe stato condannato al carcere e a una multa, l’abile cuoco e provetto scrittore satirico ha rinunciato, probabilmente avrà tratto ispirazione dal detto: “Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino” e quindi per evitare di essere cotto a puntino dalla giustizia ha rinunciato a tutto chiudendo baracca e burattini.

About these ads
  1. Più che in Cina in Australia, con gli aborigeni, ma i “gatti” che mangiano quelli sono selvatici e grossi quasi quanto una lince, diversi dal gatto domestico.

    Finchè si parla di gatti comunque posso storcere il naso o scegliere, ma la cosa che non sta ne in cielo ne in terra con “scherzo e burla” è la citazione di come cucinare i bambini -.- quello proprio non lo tollero!

  2. Beh si loro citano quel testo dove Jonathan Swift trecento anni fa ha scritto una proposta all’irlanda per combattere la fame e la povertà, ma se leggi il testo si capisce il senso satirico, provocatorio e volutamente sarcastico…

    Quelli del sito mangiagatti l’hanno usato un pò come dire… “se lui scriveva di mangiare i bambini perchè noi non possiamo scrivere ricette su come mangiare i gatti?”

    Peccato che il testo nel pdf è chiaramente satira e invece il sito mangiagatti sembrava solo un ricettario, senza nessuna utilità civile e morale.

    • Radames
    • 26 aprile 2013

    il gatto è buonissimo,direi che la sua carne è molto meglio del coniglio!!!

    • In tempo di guerra “forse” sarebbe accettabile… o in Cina. Qui e ora no !!! xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: